jr-logo-ssi-top
left_top_news_media

Sea Shepherd Newsrss_icon_20

Stampa E-mail
Sabato 11 Giugno 2011 01:25

Sea Shepherd Salva la Vita ad un Pescatore Tunisino di Tonni

M/Y BRIGITTE BARDOT - RAPPORTO SULL'INCIDENTE
Porto di Registrazione: Fremantle, Australia

Resoconto del Capitano della Brigitte Bardot Siddharth Chakravarty

Medic Megan Jolley attends to the injured fisherman. Photo: Simon AgerMedic Megan Jolley attends to the injured fisherman. Photo: Simon AgerNome dell'Imbarcazione: TIJANI / SF 2305 / Bandiera - Tunisina / Descrizione - scafo di color blu con due strisce bianche
Posizione: 33 58 N; 014 08 E
Data e Ora: 11.30, 10 Giugno, 2011

Alle 11:00 ora locale, mentre l'intercettore di Sea Shepherd Conservation Society Brigitte Bardot stava superando un gruppo di tonniere tunisine, ci è giunta una richiesta d'aiuto in francese su Ch.16 da un peschereccio che ci informava che un pescatore a bordo del Tijani si era tagliato il polso e necessitava di cure mediche urgenti.

Dopo un po' di scetticismo iniziale a causa degli incidenti verificatisi in mattinata per delle tonniere che avevano reagito in modo violento contro la Brigitte Bardot, il Capitano Siddharth Chakravarty dall' India ha richiesto che il peschereccio seguisse la Brigitte Bardot ad un miglio nautico fuori del gruppo, e riferiva alle altre tonniere che nessuna doveva avvicinarsi alla Brigitte Bardot entro mezzo miglio nautico.

Al Capitano Madjou del Tijani è stato richiesto di mandare uno schifo con a bordo l'uomo ferito e un'altra persona, e di non avvicinarsi troppo alla prua della Brigitte Bardot. il Capitano Madjou ha quindi inviato uno scafo con tre uomini a bordo.

Sea Shepherd ha fatto accogliere il pescatore ferito di nome Lotfi sulla Brigitte Bardot dal nostro medico, Megan Jolley da Hobart, in Australia. Lofti presentava un taglio profondo al polso sinistro e stava perdendo molto sangue. Jolley è stata in grado di fermare l'emoraggia utilizzando punti interni. Anzichè suturare, Jolley ha preferito mettere un bendaggio sulla ferita e ha avvisato il Capitano Madjou che Lotfi necessitava di un ricovero urgente enro 15 ore poichè la sua vita era rischio. 

Mentre il pescatore veniva curato, gli altri due uomini si sono dimostrati ben felici di scambiare quattro chiacchiere con l'equipaggio della Brigitte Bardot sulle loro attività di pesca nell'area.

La Brigitte Bardot ha tentato diverse volte di contattare la nave dell' European Union Fisheries Inspection su Ch.16  insistendo di avere un'emergenza  medica a bordo che necessitava di cure mediche immediate, ma non ha ricevuto alcuna risposta da questa. Abbiamo inoltre mantenuto tutte le comunicazioni con il Tijani su 1W su Ch.16, sperando che gli altri pescherecci cambiassero il loro atteggiamento ostile.

Con nuovi vestiti, una scorta di medicine, istruzioni da seguire alla lettera, e la promessa fatta dal Capitano Madjou che Lotfi sarebbe stato portato dritto in un ospedale, il pescatore è stato fatto ritornare allo schifo e la Brigitte Bardot è ritornata a controllare le tonniere.

The injured fisherman’s deep wound. Photo: Simon AgerLa profonda ferita sul polso del pescatore.
Foto: Simon Ager
The Tijani tuna fishing vessel. Photo: Simon AgerIl peschereccio Tijani.
Foto: Simon Ager
Injured fisherman returns to skiff. Photo: Simon AgerIl pescatore curato di ritorno al peschereccio.
Foto: Simon Ager
 

article_separator_650x1

Sea Shepherd welcomes your support. To support our
conservation work, please visit our donation page.


Sea Shepherd Italia Onlus
Via Rosso di San Secondo,7 - 20134 Milano - Italy
contatto@seashepherd.it

All contents copyright ©2017 Sea Shepherd Global
Hosting and other web services donated by Telemar Spa